2977 visitatori in 24 ore
 194 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Paola Pittalis

Hanno voce i silenzi per l'anima che muta ascolta

Cenni biografici
Paola Pittalis nasce a Usini, un paesino della Sardegna. Sposata e madre di 3 figli, la sua vita viene travolta da un gravissimo lutto che la segnerà per sempre, quando il suo primo figlio Paolo muore per un tumore cerebrale ... (continua)


La sua poesia preferita:
Ho provato a guardare dentro ai tuoi occhi
Ho provato a guardare
dentro ai tuoi occhi,
ho provato a guardare
coi tuoi occhi,
ho visto colori sbiaditi
dalla finestra
e foglie che volavano
senza meta.
Mi sono sentita ingessata
come te
in un corpo scarno
ormai estraneo
colmo di buchi e...  leggi...

Nell'albo d'oro:
Lo stesso vestito
Cara amica mia
l'ho sentito il tuo dolore
trapassarmi il fianco
e fermarsi nello stomaco
come una lancia...  leggi...

Inseguo ancora le tue orme
I tuoi piedini nudi
di corsa sulla sabbia
a chi prima si fa il bagno,
io ti rincorrevo
e tu ridevi,
e allora alti gli spruzzi
e le tue grida di gioia
arrivavano fino al cielo
fino a toccare il sole.
Non bagnarmi che l’acqua è fredda,
poi mi...  leggi...

Le tue rughe
Quanto mi sono care
le tue rughe:
quella a lato degli occhi
ad addolcire il tuo sguardo,
quella che ti segna
aggrottando...  leggi...

Di te rimane
Non ho più lacrime da versare
in questo tempo, che lento
scandisce le ore,
né ricordi da custodire
nella...  leggi...

Perduti
Erano i silenzi
a parlare,
e gli sguardi
velati di desiderio
a dire quelle parole
cucite sulle labbra.
Erano le...  leggi...

Ti aspetto
Se mi cercherai
io sarò lì
come ogni sera
ad aspettarti,
e non importa
quanto tempo è passato
io...  leggi...

Ho dormito con te stanotte
Ho dormito con te
stanotte
avvinghiata fra le tue braccia
riscaldandomi col tuo calore.
Ho appoggiato la mia testa
sul...  leggi...

Ceneri
Rimangono per terra
eppure il vento
non riesce a portarle via,
son le ceneri dei grandi amori
che mai si...  leggi...

Paola Pittalis
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Ho provato a guardare dentro ai tuoi occhi (20/11/2014)

La prima poesia pubblicata:
 
Ceneri (16/07/2012)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Dormiva la bimba (01/10/2018)

Paola Pittalis vi consiglia:
 Ti cerco (26/02/2013)
 Nel mio sogno (26/11/2012)
 Come fossili (21/06/2014)
 Lo stesso vestito (17/07/2014)
 Ho provato a guardare dentro ai tuoi occhi (20/11/2014)

La poesia più letta:
 
Ho dormito con te stanotte (06/08/2012, 10829 letture)

Paola Pittalis ha 8 poesie nell'Albo d'oro.

Leggi la biografia di Paola Pittalis!

Leggi i segnalibri pubblici di Paola Pittalis

Leggi i 49 commenti di Paola Pittalis


Leggi i racconti di Paola Pittalis

Le raccolte di poesie di Paola Pittalis

Paola Pittalis su Facebook


Autore del giorno
 il giorno 28/01/2018
 il giorno 05/10/2016
 il giorno 26/09/2015
 il giorno 17/09/2014
 il giorno 10/09/2013

Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Paola Pittalis? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Paola Pittalis in rete:
Invia un messaggio privato a Paola Pittalis.


Paola Pittalis pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Giacinta

Giacinta è figlia di Paolo e Teresa Marulli. Cresciuta nell'abbandono più totale da parte della famiglia, nella prima (leggi...)
€ 0,99


Paola Pittalis

Tutto si capovolge

Introspezione
Il tuo camminare stanco
scricchiola tra foglie cadute

e il tuo esistere si arena
senza poter più volare

e tutto si capovolge
in un tempo circonciso


Paola Pittalis 30/11/2017 13:19| 4| 341 262


Hanno inserito questa poesia nei propri segnalibri: - Sara Acireale - Giovanni Ghione
Possiamo elencare solo quelli che hanno reso pubblici i propri segnalibri.
Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«Ha partecipato nel forum alla 144 edizione del gioco delle parole chiave»


 

I commenti dei lettori alla poesia:
Non ci sono messaggi nella bacheca pubblica dei lettori.
Scrivi il tuo commento su questa poesia
Sei un lettore? Hai un commento, una sensazione, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori? Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Ogni cosa ha un suo rovescio e nell’istante del capovolgimento tutto continua in “altro modo”, ma continua.
L’esistenza non è qualcosa che vive un tempo circonciso perché nulla nell’esistenza è superfluo o inutile, ma tutto ha un senso ed un perchè. Ogni vita che viene all’esistenza ha il dono dell’eternità e la relazione vita- tempo è solo un’illusione della nostra mente che ha bisogno di giustificare i mutamenti e dare un senso all’ignoto. Il perché è semplice e razionale: l’essere umano vive nel timore di vivere e nel panico di un ignoto non vivere.
Versi che non sono una dichiarazione di resa, ma la consapevolezza di un continuum anche se la vita sembra si stia capovolgendo.»
Azar Rudif (30/11/2017) Modifica questo commento

«Una amara verità che purtroppo col passare degli anni o per fatalità può accadere la nostra fortuna è quella di vivere sperando che non possa mai accadere perché citando Montale:" non chiederci la parola... codesto solo oggi possiamo dirti, /ciò che non siamo ciò che non vogliamo."»
Club ScrivereGiovanni Ghione (30/11/2017) Modifica questo commento

«Quando si è stanchi e delusi dalle vicissitudini della vita, sembra di dovere reggere il mondo intero sulle spalle.
Questo atteggiamento è sbagliato perché bisogna sempre tenere accesa la piccola luce della speranza.
Tutto si capovolge sempre per chi smette di lottare.»
Club ScrivereSara Acireale (30/11/2017) Modifica questo commento

«Difficoltà del vivere da parte di chi assume un atteggiamento rinunciatario, e, se si smette di lottare, tutto si capovolge in un tempo definitivamente reciso.»
Club Scriverepoeta per te zaza (30/11/2017) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:

smiley ispirata ... (poeta per te zaza)


Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione

Introspezione
Umida di pianto
Ho un dolore composto
Sfiancata
Muri di pietra
A piccoli passi
Tutto si capovolge
Sei parte di me
Ti penso
La mia poesia
Ci sono giorni
Ho provato a guardare dentro ai tuoi occhi
Ma io non ho paura
Che mi resta
Come corvi
Sbatte forte il vento dei ricordi
Ti ritorna
Respiri
Rimane lì
Aspettami
Terra arida
Che dirai
Mentre scrivo
Fino all'ultimo respiro
Presenze
Credevi d'impazzire
Rimango in attesa
Ad un passo
In punta di piedi
Pensieri
Malinconici pensieri
Io sarò là
Alla deriva
Ferma alla stazione

Tutte le poesie



Paola Pittalis
 I suoi 25 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
Ti scrivo una lettera che mai spedirò (20/09/2013)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
Conflitti (15/06/2018)

Una proposta:
 
Conflitti (15/06/2018)

Il racconto più letto:
 
Un ragazzo molto silenzioso (23/02/2014, 1458 letture)


 Le poesie di Paola Pittalis



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it